Nuovi importanti arrivi al Museo del Violino

Image

Violino Nicolò Amati, Cremona 1650

Due importanti strumenti sono arrivati questo mese presso il Museo del Violino di Cremona. Grazie alla Alago Familien Stiftung, nuovo membro del network Friends of Stradivari, nella sale del Museo sono ora esposti un violino realizzato da Nicolò Amati nel 1650 e lo straordinario violino "Golden Bell" 1668, di Antonio Stradivari: in ottimo stato di conservazione è esempio rappresentativo del lavoro del liutaio negli anni di esordio.