Enrico Onofri Principal Guest Conductor della Haydn Philharmonie

Image

Annunciata la nomina del violinista e direttore d’orchestra italiano a direttore principale ospite della Haydn Philharmonie, orchestra residente a Palazzo Esterházy di Eisenstadt

Martedì 17 settembre la Haydn Philharmonie, orchestra fondata da Adam Fischer nel 1987, ha nominato come direttore principale ospite a partire dalla stagione 2019/2020 Enrico Onofri, storico Concertmaster de Il Giardino Armonico e specialista nell’ambito della prassi storicamente informata. Mentre il direttore principale Nicolas Altstaedt si occupa con particolare attenzione del repertorio dal Classicismo di Haydn ai compositori contemporanei, la collaborazione con Onofri si pone come obiettivo principale l’approfondimento delle opere di Haydn come ideale prosecuzione dello stile barocco. «Dopo il primo incontro, meraviglioso e assai produttivo, in occasione di Armida di Haydn nel 2018, abbiamo iniziato ad auspicarci una collaborazione più continuativa con Onofri», ha affermato Géza Rhomberg, presidente della Haydn Philharmonie in occasione della conferenza stampa a Palazzo Esterházy. «Mi onora tantissimo e mi riempie di gioia l’opportunità di lavorare regolarmente con la Haydn Philharmonie» ha affermato Onofri, che salirà sul palco della Konzerthaus di Vienna e di Palazzo Esterházy alla guida della Haydn Philharmonie in quattro concerti della stagione 2019/2020.

Annalisa Lo Piccolo