Premio Paolo Borciani: aperte le iscrizioni per l’edizione del 2020

Image

Sono aperte le iscrizioni per la dodicesima edizione del Concorso Internazionale per Quartetto d'Archi “Premio Paolo Borciani”, a cura della Fondazione I Teatri di Reggio Emilia. La competizione triennale, tra i principali appuntamenti internazionali della categoria, si terrà al Teatro Valli di Reggio Emilia dal 7 al 14 giugno 2020.

Nato nel 1987 per celebrare Paolo Borciani, cittadino reggiano fondatore e Primo violino del Quartetto Italiano, il Concorso è realizzato grazie alla collaborazione di Max Mara, marchio di eccellenza nel campo della moda.

Il Premio è aperto a dieci giovani Quartetti d’Archi di tutte le nazionalità: l'età complessiva del Quartetto non deve superare i 128 anni e quella dei singoli componenti i 35 anni.

La Giuria internazionale, presieduta da Emmanuel Hondré (direttore della Philarmonie de Paris) sarà composta da Martin Beaver (Tokyo String Quartet), Francesco Dillon (Quartetto Prometeo), Veronika Hagen (Quartetto Hagen), Abel Tomàs (Cuarteto Casals), Alexander Lonquich e Kim Kashkashian.

Le quattro prove percorrono l’arco temporale che va dal Settecento al Contemporaneo e una "Carta Bianca" con improvvisazioni o performance a scelta. Tutti i partecipanti eseguiranno inoltre la nuova commissione per Quartetto d'Archi che il Premio Borciani ha affidato a Toshio Hosokawa, tra i più rappresentativi e conosciuti autori del nostro tempo.

Oltre al primo Premio di euro 25.000, al quartetto vincitore sarà offerta la residenza artistica a Reggio Emilia nel corso della Stagione 2020-2021 e la possibilità di partecipare a una tournée internazionale che lo porterà ad esibirsi nelle più prestigiose sala da concerto.

Caratteristica principale del Borciani è la ricerca della più alta qualità artistica nei giovanissimi talenti: negli anni, i quartetti vincitori quali Keller (Ungheria), Artemis (Germania), Kuss (Germania), Pavel Haas (Repubblica Ceca), Bennewitz (Repubblica Ceca) e Kelemen (Ungheria) hanno iniziato le loro brillanti carriere internazionali partendo proprio da Reggio Emilia e dal suo Premio.

Le iscrizioni possono essere effettuate esclusivamente online sulla piattaforma Accepted (https://app.getacceptd.com/premio) entro e non oltre il 31 gennaio 2020.

Annalisa Lo Piccolo