Roma: rubato un arco per contrabbasso a Franco Petracchi

Image

Ennesimo furto alla stazione ferroviaria di Roma Tiburtina, dove ladri e scippatori agiscono quotidianamente tra la folla. A farne le spese questa volta è stato il decano dei contrabbassisti italiani Franco Petracchi, 82 anni, al quale è stato sottratto un arco di Alfred Vidoudez montato in argento in una custodia rigida in tessuto nero. A darne la notizia  la figlia Daniela che ha lanciato un appello su Facebook rivolto a musicisti e liutai. La speranza, diffondendo il messaggio, è che l’arco possa tornare nelle mani del maestro Petracchi. Il rischio è che i ladri, non comprendendone il valore possano buttarlo o nasconderlo dove nessuno lo troverà mai.

Alfred Vidoudez è stato un liutaio e archettaio svizzero, nato a Ginevra nel 1879 e morto nella stessa città nel 1943. I suoi archetti andati all'asta negli ultimi trent'anni hanno raggiunto cifre tra 1.000 e 5.000 dollari.