Battute finali per il Concorso "Piero Farulli" per Quartetti d'Archi Junior

Image

Entra nel vivo il Concorso Internazionale “Piero Farulli” per Quartetti d’Archi Junior che a causa della pandemia in corso si sta svolgendo in modalità online. Oggi, sabato 23 ottobre, sono in programma le semifinali con cinque formazioni in gara: il Quartetto Shaborouz (nato nel 2017 presso la Scuola di Musica di Fiesole e composto da Angela Tempestini, Amedeo Ara, Caterina Bernocco e Marina Margheri), il Stars Aligned Siblings Quartet (composto dai quattro giovanissimi fratelli Dustin, Valery, Colin e Starla Breshears), il Coco Quartet (Jessica Kao, Ariel Yu, Anthony Ip, Daniel Kim), il Quartetto Kaleidos (Daniele Dalpiaz, Wenziao Zou, Simona Collu e Maria Salvatori) e il Quartetto Abreu (Ludovica Aurelia Fanelli, Francesco Paolo D’Alessandro, Emilia Frugis e Lorenzo Lo Martire).

Domani, domenica 24 si disputerà la finale. Sarà possibile visionare le esecuzioni dei semifinalisti e dei finalisti sul canale YouTube di Farulli 100.

Il Concorso è dedicato a giovani quartetti (con un'età media 20 anni) ed è il primo esempio internazionale di questo genere. La giuria, presieduta da Bruno Giuranna, è composta da Helen Poggio (Quartetto Quiroga, Spagna), Edoardo Zosi (Quartetto Adorno), Misia Sophia Jannoni (QuartettoWerther) e Daniel Palmizio.
Oltre ai primi tre Premi (rispettivamente di 3.200, 2.000 e 1.000 euro) ci saranno un riconoscimento speciale di 800 euro per la migliore esecuzione di uno dei lavori vincitori delle precedenti edizioni del Concorso Internazionale di composizione "Piero Farulli" e un Premio di 400 euro che andrà al più giovane quartetto ammesso.

fotografie