La 'Pavia Cello Academy' annuncia i nuovi programmi

Image

La Pavia Cello Academy, la prima Accademia italiana del violoncello sorta nel 2012, aprirà la stagione del nuovo anno con un ricco programma. Otto giovani violoncellisti avranno la possibilità di approfondire il repertorio violoncellistico sotto la guida di Enrico Dindo, direttore artistico dell'Accademia, nonché l’opportunità di partecipare nel corso dell’anno accademico a masterclass con tre violoncellisti di fama internazionale, già ospiti in passato a Pavia: Frans Helmerson, Jens Peter Maintz e Asier Polo. Le iscrizioni si chiudono il 10 gennaio.

La Pavia Cello Academy è nata nell’ambito degli scopi culturali della Fondazione I Solisti di Pavia grazie al supporto dal 2001 della Fondazione Banca del Monte di Lombardia. Nel corso degli anni diversi grandi docenti si sono alternati alla guida della classe nella splendida cornice della Sala degli Affreschi del Collegio Borromeo: Antonio Mosca, Frans Helmerson, Giovanni Sollima, Asier Polo, Gustav Rivinius, Antonio Meneses, Maria Kliegel, Rocco Filippini, Gary Hoffman, Young-Chang Cho, Massimo Polidori, Thomas Demenga, Gabriele Geminiani, Emil Rovner e Jens Peter Maintz.

L’Accademia si prefigge anche lo scopo di dotarsi, nel tempo, di una Biblioteca dedicata al repertorio del violoncello e di dedicarsi alla ricerca di testi originali manoscritti.