Londra, aste primaverili spostate da marzo a giugno

Image

Le due principali case d’asta londinesi hanno deciso di comune accordo di ricalendarizzare le vendite di marzo a giugno. Alla base di questa scelta ci sono il nuovo lockdown imposto nel Regno Unito e l’estensione delle restrizioni sugli spostamenti internazionali in tutta Europa.

Ingles & Hayday terrà dunque la prossima asta l’8 giugno. Per consegnare uno strumento o un archetto da mettere in vendita c’è tempo fino a venerdì 23 aprile. In catalogo sono già stati annunciati violini di Jean Baptiste Vuillaume, Camillo Camilli e David Tecchler, e archi di Eugène Sartory, J.A. Lamy, James Tubbs e F.N. Voirin.

Tarisio Londra accetterà consegne fino al 16 aprile. Aprirà poi la vendita il 25 maggio e terminerà il 7 giugno.