Tarisio annuncia l'apertura di una sede a Berlino

Image

Dopo l’apertura nel 2000 della sede a New York e nel 2010 di quella a Londra, la rinomata casa d’aste Tarisio ha annunciato l’inaugurazione di una terza sede a Berlino.
«Ammiriamo da tempo la cultura musicale della capitale tedesca e non vediamo l’ora di servire questa fervida comunità di musicisti, collezionisti, restauratori e mecenati» ha annunciato in una nota la società. Indubbiamente alla base di questa scelta ci sono anche la Brexit e l’imposizione di dazi per l’importazione nell’Unione Europea di strumenti e archetti acquistati a Londra. «Questa scelta aumenterà l’accessibilità alle nostre aste e vendite private per i nostri clienti in tutta Europa – prosegue la nota - mentre continueremo a servire i nostri clienti del Regno Unito con restauri, aste e vendite private su misura».
La prima asta della nuova sede di Berlino si terrà il prossimo ottobre, seguita da vendite a marzo e giugno 2022. Ciascuna asta sarà esposta sia a Berlino che a Londra.

Altre News