Un violino per il 170° anniversario della Polizia di Stato

Image

Per onorare il 170° anniversario della fondazione della Polizia di Stato, erede del Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza voluto dal Re Carlo Alberto con una legge dell'11 luglio 1852, l’Academia Cremonensis ha voluto realizzare un violino speciale che è stato consegnato lunedì dal prof. Fabio Perrone al dr. Michele Davide Sinigaglia, Questore di Cremona, e al maestro Maurizio Billi, direttore della Banda musicale della Polizia di Stato alla presenza del Prefetto di Cremona, dott. Corrado Conforto Galli.

Un violino battezzato “Giocondo”, ricordando la composizione Giocondità, marcia d’ordinanza della Polizia di Stato composta nel 1928 da Giulio Andrea Marchesini, primo direttore della Banda musicale del Corpo.

Il violino, conservato nella sua custodia Musafia Luxury Ultralight, è stato infine benedetto dal Cappellano della Polizia di Stato don Stefano Peretti: sarà esposto a Roma nella sede della Banda musicale e sarà suonato in occasione di importanti cerimonie istituzionali.

Altre News