Enrico Onofri nuovo Direttore Associato della Münchener Kammerorchester

Image

Enrico Onofri è il nuovo Direttore Associato della Münchener Kammerorchester, insieme a Joerg Widmann e Bas Wiegers. La nomina triennale, annunciata oggi in occasione della conferenza stampa di presentazione della stagione concertistica 2022/2023 dell’orchestra tedesca, si aggiunge a quella di Direttore Principale della Filarmonica Toscanini di Parma, quella di direttore ospite principale della Haydn Philharmonie Eisenstadt e quella di Direttore Associato dell’Orchestra Nazionale d’Auvergne. Enrico Onofri porterà in orchestra la sua raffinata esperienza nel campo dell’esecuzione storicamente informata.

«Quello che mi colpisce di più della Münchener Kammerorchester è la comune passione che ci lega, quella di esplorare la musica con amore per i dettagli – è il commento di Enrico Onofri – Sarà una gioia lavorare insieme nei prossimi tre anni, esplorando a fondo partiture di ogni genere, da Mozart ai contemporanei, usando la dedizione al dettaglio come chiave per trovare però il più ampio respiro e la massima espressione possibile. Il percorso con la Münchener Kammerorchester sarà un viaggio di scoperte, e non vedo l’ora di partire insieme».

«Abbiamo incontrato Enrico Onofri, uno dei più competenti avvocati della musica antica, in un progetto video durante il lockdown e abbiamo sentito immediatamente il desiderio di stringere una collaborazione artistica più stretta – è il commento della direzione artistica della MKO –. Con lui faremo un percorso che va da Mozart a Berio e Ligeti. Il leggendario Concertmaster del Giardino Armonico traccerà con noi questo percorso attraverso i secoli con una prospettiva storica».

Altre News