Al via la nuova Stagione concertistica dell’Accademia di Musica di Pinerolo

Image

Il Trio Kanon

Debutta oggi, martedì 11 ottobre, la Stagione concertistica 2022/2023 dell’Accademia di Musica di Pinerolo con interpreti internazionalmente affermati che hanno condiviso anni di studio, creando un legame musicale profondo, Gabriele Carcano e il Quartetto Lyskamm

Tornano a Pinerolo artisti di chiara fama, molto amati dal pubblico dell’Accademia come il Trio Kanon, vincitore dell'ultima edizione dell'ICM Competition (17 ottobre) e i protagonisti dei due cicli dedicati a Fauré e Bach, il primo previsto il 21 marzo con il Trio Debussy, Simone Briatore e Piero Cinosi; il secondo in programma il 28 febbraio con Adrian Pinzaru e Costanza Principe.

Nella programmazione di respiro internazionale da non perdere poi l’appuntamento con il Quartetto Hermés (17 gennaio), uno dei più importanti ensemble della nuova generazione. 

Un punto di vista generazionale è infine stato privilegiato nei due progetti In Crescendo (18 aprile) e quello con l’Orchestra da Camera Accademia(8 maggio, Teatro Sociale). Nell’ambito del primo, la dinamica tra l’esperienza concertistica di Patrick Demenga e gli esordi di una brillante carriera come quella di Serena Valluzzi, produce una ricchezza musicale tutta da scoprire; il secondo è un viaggio tra due emisferi, quello boreale di Vivaldi e quello australe di Piazzolla che vede Francesco Manara guidare l'Orchestra da Camera Accademia tra i climi espressivi di ben otto stagioni.

Altre News