Una task force dell’Associazione Nazionale Fondazioni Lirico Sinfoniche

Image

In preparazione della ripresa dell’attività di teatri e sale da concerto, l’Associazione Nazionale Fondazioni Lirico Sinfoniche (A.N.FO.L.S.) ha creato una task force per elaborare proposte e protocolli sulla gestione in sicurezza della ripartenza. L’assemblea dell’Associazione, riunitasi in videoconferenza lo scorso 14 aprile, ha anche richiesto l’adozione di una «specifica normativa che consenta l’integrazione degli ammortizzatori sociali attualmente previsti per i dipendenti»: per Francesco Giambrone, sovrintendente del Teatro Massimo di Palermo e presidente dell’A.N.FO.L.S., a inizio aprile le perdite del settore si aggiravano intorno ai 20 milioni di euro.

Luca Segalla