Ultimo numero

Gennaio-Febbraio 2020

Image

Acquista la rivista cartacea                             Acquista in versione pdf
(spedizione gratuita)                                                                     

Siamo felici di dedicare il primo numero dell’anno al Jerusalem Quartet, protagonista a febbraio di quattro date in Italia. Questa formazione si esibisce quotidianamente nelle principali sale e nelle maggiori rassegne in Europa e in America, ed in Francia è persino annoverata tra Les grandes Quatuors à Cordes du XXe siècle nell’omonima autorevole pubblicazione del critico musicale Jean-Michel Molkhou (sebbene il Jerusalem abbia iniziato l’attività nel 1996... a secolo ormai finito!). Gregorio Moppi ha raggiunto per noi il violista e portavoce del Quartetto Ori Kam per comprendere meglio la storia e l’attività del gruppo, nonché il background e la vita musicale quotidiana dei componenti.

Un altro ensemble regolarmente on the road è il nostro Quartetto di Cremona: «Viaggiare e suonare è la nostra vita. E lo facciamo con passione, sempre». In un diario di quindici cartoline i quattro musicisti ci raccontano i momenti più belli, fuori dalle sale da concerto, del loro recente, lungo ed entusiasmante tour negli Stati Uniti.

Restiamo in ambito cameristico anche con il reportage di Marco Bizzarini, che è volato a Trondheim, in Norvegia, per seguire l’innovativo e variegato Festival cittadino con l’importante Concorso Internazionale di Musica da Camera, dedicato questa volta ai Trii con pianoforte.

Oltre ad una ricca sezione di didattica e studio, agli articoli dedicati alla liuteria (Fausto Cacciatori illustra l’affascinante violino piccolo di Girolamo Amati temporaneamente esposto al Museo del Violino) e agli accessori (questa volta Bruno Terranova passa in rassegna tutte le custodie uscite nel 2019), fanno il loro debutto due nuove rubriche: i “Capricci” di Enrico Bronzi e “Fuori con la Musica”, che, inaugurata con Marco Rizzi, di volta in volta ci farà incontrare i tanti strumentisti ad arco italiani residenti all’estero.

Acquista la rivista cartacea                                     Acquista in versione pdf
(spedizione gratuita)