Studiare: quanto o come?

Image

di Francesco Manara

Una delle domande più frequenti che mi vengono poste è quante ore giornaliere io studi, domanda peraltro a cui non è facile rispondere, visto che l’attività di un musicista in carriera prevede generalmente giornate diversissime tra loro, un giorno prove, un altro giorno concerto,...

leggi l'articolo completo


Una rivisitazione del metodo Carl Flesch

Image

di Mark Rush

La maggior parte degli aspiranti violinisti si imbatterà prima o poi durante il corso degli studi nell’apprendimento delle più basilari scale e arpeggi di tre ottave. Tuttavia, una volta introdotto, lo studio delle scale è troppo spesso lasciato allo studente senza su...

leggi l'articolo completo







L'infinito minimale

Image

di Giuseppe Ettorre

Strano “mestiere” quello del musicista… In un mondo pervaso da manie di grandezza, da gigantismo, in cui tutto deve essere Mega, Super, Iper o Multi, in cui le capacità degli hard disk si misurano in TeraByte e in cui si pensa prima a costruire faraonici ponti che a tutelare i luoghi che i medesimi ponti dovranno unire, noi musicisti, viceversa, passiamo ore e giorni a tentare di p...

leggi l'articolo completo




Il Nuovo Trio Italiano d’Archi all'Amiata Piano Festival

Image

di Francesco Ermini Polacci

Se un Festival è ideato con lo spirito giusto, con quella vitalità di idee che può trarre ulteriore spinta dalla sollecitazione del momento, possono arrivare anche delle gradite sorprese. Accade così che all’Amiata Piano Festival - creato dal pianista Maurizio Baglini e dalla violonc...

leggi l'articolo completo